Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne

Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne

2 Dicembre 2021 0 Di Massimiliano Bacchi

Il 25 Novembre è la giornata internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne, molte sono le iniziative per celebrare questa ricorrenza istituita dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite, tramite la risoluzione numero 54/134 del 17 dicembre 1999.

L’IIS Spagna-Campani di Spoleto nell’ambito della programmazione di Educazione Civica e delle iniziative promosse dall’Amministrazione comunale, alla presenza del sindaco dott. Andrea Sisti, degli assessori Renzi, Protasi, Chiodetti, del vicario del Vescovo don Sem Fioretti, ha detto NO alla violenza sulle donne.

Come simbolo sono state inaugurate due panchine di colore rosso che saranno posizionate nel cortile della scuola.

Grazie al Preside Dott. Pasquale Antonio Iallorenzi, ed alla responsabile del progetto Prof. Marilena Dominici, abbiamo avuto la possibilità di curiosare nel “back stage” del progetto, dalla progettazione alla realizzazione del progetto.

Al Dirigente abbiamo chiesto come sia nata l’idea della celebrazione di questa giornata, “non è un semplice tributo” ha declinato il Preside, “ma la volontà di sensibilizzare la comunità per questo passaggio culturale fondamentale, che prima o poi dovremo fare”. “La violenza nasce da un tessuto retro culturale in cui c’è ancora qualcuno convinto che la donna sia un oggetto di proprietà”, continua, “l’iniziativa è quindi un piccolo passo verso un cambiamento culturale necessario”

Gli studenti e le studentesse del biennio Industria e Artigianato nel made in Italy hanno  approfondito lo Studio, la realizzazione e l’installazione di un prodotto creato in occasione della  Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza sulle donne, che si celebra il 25 novembre, istituita dall’assemblea dell’Onu nel 1999 in ricordo del sacrificio delle sorelle Patria, Minerva e Maria Teresa Mirabal.

La Prof. Federica Palombini è la coordinatrice del gruppo di lavoro costituito dalla classi I e II ia (sezione Moda). Ci spiega che gli studenti dopo aver  partecipato al  dibattito culturale per Cogliere la complessità dei problemi esistenziali, morali, politici, sociali,  e formulare risposte personali argomentate, hanno successivamente scritto una frase in una t-shirt disegnata, che rappresentasse il loro pensiero per prendere coscienza delle situazioni e delle forme del disagio giovanile ed adulto nella società contemporanea e comportarsi in modo da promuovere il benessere fisico, psicologico, morale e sociale.

In un secondo momento le classi hanno realizzato una t-shirt stampata con una scritta selezionata fra tutte con lo scopo di veicolare un messaggio di amore e non di odio, con doppio significato : educhiamo EDU care CHI AMO all’amore. Gli studenti per finire hanno preparato dei nastri rossi , colore simbolo della giornata, da donare a tutte le persone che volessero trasmettere il messaggio.

Segue intervista a Rosemary Diaz Rodriguez studentessa del 2° IA sez. Moda IIS Spagna-Campani Spoleto